«Riscoprire la bellezza della lentezza. La grandezza delle piccole cose», con queste parole Ezio Noto presenta la XV edizione del Dedalo Festival che si svolgerà nella Villa comunale di Caltabellotta.

«C’è un tema che è quello che ci accompagna da 15 anni: animare con arte, cultura, visioni, persone nuove, un territorio straordinario per storia, bellezza paesaggistica, monumenti, prodotti tipici», prosegue il direttore artistico del convivio di arti, musiche e letture, che riunisce creativi d’ogni parte della Sicilia. «Dedalo Festival continua a volare per dare speranza ed avere speranza, per aprire strade nuove alle possibilità di crescita contro lo spopolamento dei piccoli centri montani. L’arte che aiuta un territorio, un territorio che aiuta l’arte».

Questo il filo conduttore, che sarà sviluppato attraverso le visioni dei vari artisti, scrittori, poeti, musicisti, pittori, attori che apriranno percorsi a temi diversi: «Ci sono le donne siciliane di Vincenzo Muscarella “Damiana” e “Maruzza”, il sommo Dante nel pop mondiale, “Tonino” che emigra dalla Sicilia a cercare fortuna, l’occhio di fotografi siciliani straordinari, Minnella, Pitrone,Cuttitta», elenca Ezio Noto, che è a sua volta musicista e scrittore. «Lo sguardo di un attore siciliano come Gianfranco Jannuzzo che si ferma sulla sua gente con la fotografia. Gaetano Aronica che si concede alle domande curiose dei SognAttori. Il pittore Giovanni Proietto che esplorerà il volo con la sua arte in estemporanea. Storie di migranti con Totem di Giacomo Sferlazzo e i suoi racconti. Il viaggio negli inferi come metafora della pandemia di Valeria Cimò. I racconti sonori di artisti meravigliosi, il ricordo di Roberto Sottile ad un anno esatto dalla sua partenza. Il viaggio continua per stimolare e coinvolgere, per aprirsi e conoscere. Per stimolare la memoria e il sogno».

Questo il programma nel dettaglio:

Sabato 6 agosto

Ore 18,30

Conferenza di inaugurazione e presentazione Dedalo Festival XV

Interverranno

Calogero Cattano Sindaco di Caltabellotta

Biagio Marciante Vice Sindaco di Caltabellotta

Francesco Trapani I Sognattori

Domenico Dentici Coordinatore Rassegna “Dove il buon giorno si sente dal mattino”

Liliana Sinagra Coordinatrice Dedalo XV

Ezio Noto Direttore Artistico Dedalo Festival

Inaugurazione mostre e istallazioni

 “Voli” La tela di Giovanni Proietto

“800A” di Domenico Pellegrino (Omaggio a Roberto Sottile)

Cerimonia per la donazione ufficiale alla città di Caltabellotta dell’opera realizzata con i legni delle imbarcazioni dei migranti arrivati a Lampedusa, “Totem” di Giacomo Sferlazzo

In collaborazione con l’associazione “Le Culture Diverse

Ore 19,00

Rassegna di libri dedicata a Salvatore Coppola “Dove il buon giorno si sente dal mattino”

Dante Rockstar” di Giuseppe Attardi, alla presenza dell’autore, il libro sarà presentato da Salvatore Alessandro Turturici con Enrico Lustri Stuart da Valerosa.

Tonino” di Giovanni Volpe edizioni Medinova con la partecipazione dell’autore, l’editore Antonio LiottaGaetano Gucciardo. Modera Domenico Dentici

Ore 21,00

Forum

“La discesa degli inferi” di Valeria Cimò

Ore 22,00

Incontri con gli artisti ospiti delle residenze creative e degli eventi culturali:

Raffaella Daino

Giacomo Sferlazzo

Vorianova

Giuseppe Di Bella con Giovanni Arena

Oriana Civile

Domenica 7 agosto

Ore 21,00

Un Racconto Sottile

Dedalo Festival ricorda Roberto Sottile, nel I anniversario della partenza dell’amato professore di linguistica italiana della Facoltà di lettere di Palermo

Con la collaborazione della famiglia, degli amici, dei colleghi, di poeti ed artisti.

Diversi gli ospiti che stanno aderendo all’evento impossibile citarli tutti.

Ospite della residenza creativa di Dedalo

Cesare Basile che concluderà la serata

Lunedì 8 agosto

Ore 19,00

“U cuntu di Dedalo” a curadi Francesca Albergamo, Giovanni Proietto, Carmelo Rappisi e Giacomo Sferlazzo

I Sognattori incontrano l’attore siciliano Gaetano Aronica

Rassegna di libri dedicata a Salvatore Coppola “Dove il buon giorno si sente dal mattino”

Ore 20.00

Gente Mia” di Gianfranco Jannuzzo

Edizioni Medinova

Parteciperanno l’autore, Angelo Pitrone, Antonio Liotta e altri ospiti

Modera Anna Maria Montalbano

Proiezione promo del film “Il Mio sogno le mie ali” di Cristina Marchione

Ore 21,30

Dedalo Festival & Nella valle dei racconti – Festival del Torto

Turismo Esperienziale e Culturale

Ne parleranno Ezio Noto, Totò Nocera, Francesca Albergamo, Domenico Dentici, Liliana Sinagra, Paolo Vetrano, Mario Abbruzzo, Biagio Marciante.

Artisti ospiti delle residenze creative e degli eventi culturali:

Pas Scarpato

Davide Campisi

Libero

Pupi di Surfaro

Martedì 9 agosto

Ore 19,00

U cuntu di Dedalo” a curadi Francesca Albergamo Giovanni Proietto Carmelo Rappisi e Giacomo Sferlazzo

Rassegna di libri dedicata a Salvatore Coppola “Dove il buon giorno si sente dal mattino”

I Quaderni siciliani di fotografia Volumi 1, 2 e 3 Minnella, Cuttitta, Pitrone

Editi da A Sud Arte contemporanea da una idea di Giovanni Proietto

Saranno presenti gli autori.

Ore 20,00

“Damiana” e “Maruzza” di Vincenzo Muscarella Edizioni Arianna

Converseranno con l’autore Anna Maria Picone, Cristina Marchione, Maria Grazia Maggio, Francesca Albergamo, Liliana Sinagra. Con la partecipazione dei Sognattori

Ore 21,30

Artisti ospiti delle residenze creative e degli eventi culturali:

Giana Guaiana

Marco Corrao e Riccardo Tesi

Less & Alfio Antico

Il nostro impegno è offrire contenuti autorevoli e privi di pubblicità invasiva.
Sei un lettore abituale del Sicilian Post? Sostienilo!

Fai una donazione libera

Preferiresti fare un bonifico? Inviaci una mail per richiedere le nostre coordinate bancarie

Print Friendly, PDF & Email