Musica e immagini: è questo il connubio che caratterizza la sesta edizione di Castelbuono Classica, appuntamento fissato dal 21 al 23 agosto nell’antico borgo delle Madonie.  Immersi nella cornice del suggestivo chiostro di San Francesco, si alterneranno sul palco artisti affermati e talenti emergenti. A inaugurare la rassegna il pluripremiato chitarrista Adriano Del Sal. A seguire il duo violino-flauto traverso dei fratelli siciliani Francesco e Stefano Parrino. La kermesse sarà conclusa da un artista trapanese, Alessio Pianelli, che si esibirà con il suo violoncello insieme al quartetto d’archi Oneiroi. I due spettacoli pomeridiani del 22 e 23 agosto lasceranno spazio al quartetto di clarinetti L’ebano sonoro e al percussionista Sergio Calì.

Adriano Del Sal

Ricordi di viaggio. Non solo musica, ma anche fotografia. In occasione del festival il fotografo palermitano Luca Savettiere allestirà nel borgo una mostra, visitabile già dal 16 agosto alla Putia Art Gallery. In un momento in cui spostarsi da un Paese all’altro non è facile, Savettiere fa rivivere l’emozione del viaggio grazie ai suoi scatti realizzati a Cuba. Lo stesso fotografo ha, inoltre, contribuito all’allestimento grafico della kermesse. 

Programma e biglietti. I due spettacoli pomeridiani, dedicati agli artisti emergenti, sono a ingresso gratuito. Per le esibizioni serali è possibile acquistare biglietti singoli al prezzo di 12 euro o scegliere tra l’abbonamento Classic (35 euro) e quello Gold (45 euro). Di seguito il riepilogo del programma nella sua interezza con l’indicazione delle location:

Venerdì 21 agosto

– Adriano Del Sal (ore 21.15, Chiostro di San Francesco)

Sabato 22 agosto

– L’ebano sonoro (ore 18.00, Atrio Badia Santa Venera)

– Francesco e Stefano Parrino (ore 21.15, Chiostro di San Francesco)

Domenica 23 agosto

– Sergio Calì (ore 18.00, Piazza Castello – area antistante alla scalinata)

– Alessio Pianelli & Quartetto Oneiroi (ore 21.15, Chiostro di San Francesco)

Il nostro impegno è offrire contenuti autorevoli e privi di pubblicità invasiva.
Sei un lettore abituale del Sicilian Post? Sostienilo!

Fai una donazione libera

Preferiresti fare un bonifico? Inviaci una mail per richiedere le nostre coordinate bancarie

Print Friendly, PDF & Email