Tempo da record per l’eclissi di Luna
del 27 luglio: info ed eventi da non perdere

 -  - 


Il fenomeno, stavolta, sarà ben visibile dall’Italia e durerà circa 103 minuti, un tempo record per questo secolo. Per chi volesse godere dello spettacolo lunare, ecco alcune informazioni utili per chi la osserverà dalla Sicilia Orientale

Naso all’insù venerdì 27 luglio per ammirare uno dei fenomeni astronomici più rari e affascinanti di sempre: quello dell’eclissi totale di Luna che si verifica per interposizione della Terra tra la Luna e il Sole, conferendo al nostro satellite quel colore rossastro che tanto affascina l’uomo. Inoltre, nella stessa sera di venerdì, Marte sarà più luminoso che mai, trovandosi in posizione opposta al Sole, rispetto alla Terra: un evento assolutamente da non perdere. L’ultima eclissi totale visibile è avvenuta, infatti, il 28 settembre del 2015, la prossima presumibilmente si terrà il 21 gennaio 2019.

La Luna sorgerà alle 20:04 e l’eclissi comincerà a vedersi intorno alle 21:30. Il massimo della totalità si avrà alle 22:30 (la Luna sarà a circa 20° sull’orizzonte), mentre si prevede la fine intorno alle 23:13, momento in cui il nostro satellite uscirà dal cono d’ombra.

Eclissi di Luna - Sicilian Post

INFO ed EVENTI – Ingresso Libero

CATANIA. in Piazza Europa dalle 20:30 alle 24:30, in collaborazione con il Gruppo Astrofili Catanesi, si terrà l’osservazione diretta dell’eclissi e di altri oggetti celesti attraverso la proiezione su schermo dell’immagine della Luna. Inoltre, gli astronomi Corrado Trigilio e Francesco Cavallaro saranno in loco per rispondere alle domande del pubblico.

ACIREALE. Nella città di Acireale, due appuntamenti alle ore 20.00: il primo a Belvedere “Santa Caterina”, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Vietraverse” in cui si terrà una presentazione sull’eclissi a cura degli astronomi Innocenza Busa e Antonio Frasca; il secondo si terrà nella parrocchia “Santa Maria la Scala” con i soci dell’Accademia “Zelandea”, i quali presenteranno l’eclissi con l’astronomo Carlo Blanco. In entrambi gli eventi sarà altresì fornita la disponibilità al pubblico di osservare direttamente la Luna al telescopio.

SCICLI. Anche per quanto riguarda la zona sud-orientale, nella Villa Comunale “Penna” di Scicli, alle 20.30, si avrà la possibilità di osservare l’eclissi e il pianeta Marte in diretta attraverso la proiezione su grande schermo, in collaborazione con il Centro Ibleo Studi Astronomici “Pleiades” e l’astronomo Daniele Spadaro.

14 recommended
comments icon 0 comments
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *