Il futuro, la Sicilia e l’Italia con lo sguardo dei giovani nell’inchiesta “Generazione 18”

 -  -  39

ASCOLTARE I GIOVANI

Giuseppe Di Fazio* e Giorgio Romeo**

Come viene percepito un cambiamento d’epoca da coloro che si sono appena affacciati all’età adulta? In un momento storico così delicato, come quello che stiamo vivendo, avere coscienza degli umori delle nuove generazioni appare non solo doveroso, ma necessario. Questa inchiesta prende le mosse quindi da quella che potremmo definire una vera e propria “urgenza sociale”, che ci tocca tutti in prima persona, come cittadini e ancora prima come uomini.

Il report che vi apprestate a leggere non vuol essere un sondaggio elettorale (ancorché presentato a ridosso delle prossime elezioni nazionali) né tantomeno ha la pretesa di assumere il valore scientifico di un’indagine statistica. Esso si propone, invece, come un’indagine che offra una panoramica sugli umori, i sentimenti di una generazione – quella dei diciottenni di oggi – posta di fronte a una sfida grandissima e impegnativa: diventare gli interpreti del cambiamento.

L’indagine ha interessato un piccolo campione di 150 ragazzi, coinvolti dalla Fondazione Domenico Sanfilippo editore (in particolare tra gli studenti delle scuole con cui sono attivi dei progetti di alternanza scuola-lavoro) e dal “Sicilian Post”.
A tutti gli intervistati è stato chiesto di rispondere a un questionario digitale che, prendendo le mosse dal video “Did you know” (una serie di slide quantificanti la dimensione dei fenomeni collegati allo sviluppo del digitale e della rete) ha sondato, domanda dopo domanda, le loro idee ed opinioni sulla politica, l’immigrazione, il rapporto con i giornali, le aspettative sul futuro, il mondo del lavoro, il tempo libero e il rapporto con la propria terra natale.

Il risultato è un lavoro giornalistico che si prefigge di coniugare l’autorevolezza della Fondazione Sanfilippo, indissolubilmente legata al quotidiano “La Sicilia”, con la freschezza dello storytelling realizzato a cura della redazione under 35 di Sicilian Post, che commenta i dati di questo report.

*presidente del comitato scientifico della “Fondazione Domenico Sanfilippo editore”
**direttore responsabile del “Sicilian Post”

SCARICA IL REPORT


Le interviste sono state raccolte in maniera spontanea 

Dati demografici


L’intervista al diciottenne Daniele Ballerini, che mostra le domande poste al nostro campione di 150 ragazzi siciliani. A cura di Giuseppe Tiralosi

So­gna­no un fu­tu­ro mi­glio­re ma non han­no pun­ti di ri­fe­ri­men­to, an­dran­no a vo­ta­re ma non si sen­to­no rap­pre­sen­ta­ti da al­cun par­ti­to po­li­ti­co. Così il sentimento dei diciottenni sulla politica. Leggi l’articolo completo

Il 19,3% dei no­stri in­ter­vi­sta­ti vede il pro­prio fu­tu­ro in Si­ci­lia, il 34% in Ita­lia, il 38,7% in un Pae­se eu­ro­peo e l’8% in uno ex­tra eu­ro­peo. Leggi l’articolo completo

Par­te­ci­pi di un gran­de pro­get­to, ap­par­te­nen­ti a una ca­te­go­ria “sen­za si­gni­fi­ca­to” o sem­pli­ce­men­te fa­vo­ri­ti da del­le op­por­tu­ni­tà? Le rea­zio­ni dei no­stri in­ter­vi­sta­ti. Leggi l’articolo completo

Due ti­to­li di gior­na­le con­tra­stan­ti: quel­lo del Cor­rie­re del­la Sera “Sono an­ne­ga­ti so­gnan­do l’Eu­ro­pa” e quel­lo di Li­be­ro“ Dopo la mi­se­ria por­ta­no ma­lat­tie” per chie­de­re alle nuo­ve ge­ne­ra­zio­ni cosa ne pen­sa­no del­l’im­mi­gra­zio­ne. Leggi l’articolo completo

I dati del­la no­stra in­da­gi­ne ci di­co­no che il 62,7% de­gli in­ter­vi­sta­ti, fi­no­ra, non ha mai svol­to at­ti­vi­tà la­vo­ra­ti­ve, men­tre solo il 37,3% sì, orien­tan­do­si a la­vo­ri pri­vi di pro­spet­ti­va. Leggi l’articolo completo

l rap­por­to dei gio­va­ni con il mon­do del­l’in­for­ma­zio­ne è un tema cer­ta­men­te cal­do, spe­cial­men­te da quan­do il web si è im­po­sto come in­ter­me­dia­rio d’in­te­ra­zio­ni uma­ne e com­mer­cia­li. Leggi l’articolo completo

La mag­gior par­te dei no­stri in­ter­vi­sta­ti pun­ta alla cre­sci­ta per­so­na­le, come in­ter­pre­ta­re que­sto dato? Leggi l’articolo completo

Le rea­zio­ni dei gio­va­ni che han­no ri­spo­sto al no­stro que­stio­na­rio sul­la vi­sio­ne del vi­deo “Did you know”. Leggi l’articolo completo

39 recommended
comments icon 0 comments

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *